Mozia-Marsala

L’imbarcadero per l’isola di Mozia si raggiunge percorrendo da Trapani ( 25 Km ) la strada costiera che lambisce la riserva
delle saline in direzione di Marsala. Superata la rotonda in prossimità dell’aeroporto, si procede seguendo le indicazioni stradali che conducono all’imbarcadero.

Mozia compone, con altri vicini isolotti, un piccolo arcipelago che in tempi antichissimi ( VIII Secolo A/C ) era stato insediamento fortificato di popoli fenici fino al 397 A/C,, quando subì la totale devastazione ad opera del tiranno siracusano Dionisio.

Il turista che non voglia affrontare l’assolata passeggiata sull’isolotto, troverà altrettanto gradevole sostare davanti alla laguna che delimita il tratto di mare tra Mozia e Marsala ( vedi Foto ).

Nei pressi, merita una visita il restaurato vecchio mulino per la lavorazione del sale, ubicato in prossimità del sistema di vasche a cielo aperto che d’estate si tingono del bianco colore del sale pronto per essere raccolto. Restando tempo per una visita a Marsala,, vi si può arrivare in pochi minuti e trovarvi ancora aperti gli stabilimenti dove si produce il famoso vino da dessert che prende il nome dalla città. La passeggiata in centro può concludere la giornata, soffermandosi ad ammirare i vecchi palazzi e le chiese.

mozia

Lascia un commento